Разработка платного шаблона Joomla

news

Il Trasferimento Tecnologico se ben integrato ha mostrato in molti casi i vantaggi derivanti da un legame forte tra ricerca e impresa per contribuire allo sviluppo dell’industria, dei territori e del nostro Paese nel suo insieme. Esso è da considerare ormai tra i fattori chiave per il successo di iniziative industriali di lungo respiro e con prospettive di sviluppo nello scenario globale.

In questo senso, gli spin off e le startup nate in ambito accademico, sono la sintesi del processo di Trasferimento Tecnologico in cui la ricerca si fa impresa ed i risultati di anni di studio all’interno dell’Università si traducono in soluzioni applicabili sul mercato per iniziativa degli stessi ricercatori.
Le nuove imprese nate da progetti universitari costituiscono, infatti, un anello di congiunzione fondamentale tra la ricerca ed il sistema economico e produttivo. Questo legame è vitale per l’Accademia e per la Ricerca pubblica, grazie al ruolo che conferisce ai risultati degli studi, anche teorici, ed alla possibilità di stimolare l’universo scientifico. Ma è decisivo anche per il mondo produttivo, che può essere alimentato proficuamente dai prodotti della ricerca e dalla conoscenza generata nei laboratori. Il Trasferimento Tecnologico e gli spin- off sono dunque un ponte da rendere solido e strutturalmente organico al sistema paese per contribuire ad emanciparne il ruolo nel panorama internazionale.