Разработка платного шаблона Joomla

news

Intesa per sostenere spin off e startup promosse in ambito universitario

Siglato il protocollo d’intesa tra Microcredito Italiano e Fondazione Emblema, che punta ad offrire e sostenere progetti di autoimprenditoria, nati in ambito accademico.

Microcredito Italiano Spa voluta da un Gruppo di professionisti specializzati nel settore finanziario e all’assistenza e consulenza alle imprese inizia la sua attività nel 2017 con l’autorizzazione di Banca d’Italia (Albo speciale) con l’intento di sostenere attraverso micro finanziamenti, in via diretta fino a 35.000 Euro, tutte quelle imprese piccole e medie nella fase di startup, e tutte quelle persone che vogliono intraprendere una nuova attività imprenditoriale.

Fondazione Emblema è ormai riconosciuta come la realtà leader in Italia nella promozione di progetti di raccordo tra l’alta formazione e le imprese. In particolare, Emblema realizza la Borsa del Placement e la Borsa della Ricerca, due forum che annualmente riuniscono centinaia di delegati provenienti da atenei ed aziende Italiane.

Grazie all’accordo suddetto, Microcredito Italiano sosterrà le iniziative della Fondazione Emblema che prevedono il coinvolgimento di spin off universitari e di tutte quelle attività in startup promosse da neolaureati o da dottori di ricerca interessati a creare nuove imprese.

“L’obiettivo della collaborazione – sottolinea Massimo Severoni, Presidente di Microcredito Italiano – è di sostenere, concretamente, tutti quegli studenti che intendono trasformare un “idea progetto” in attività imprenditoriale, grazie alla formazione acquisita nell’iter universitario. Pertanto Microcredito Italiano attraverso Microfinanziamenti sosterrà le imprese in startup e le seguirà con consulenze ad hoc al fine di consentire una corretta industrializzazione della vita dell’impresa e, in una seconda fase, favorendo il loro accesso al mercato di strumenti finanziari più complessi. Al fine di raggiungere gli obbiettivi prefissati le aziende finanziate dal Microcredito durante i primi anni di vita saranno assistite da una rete Nazionale di Tutor coordinata dalla società Tutorando Startup formata da commercialisti, analisti finanziari e avvocati che assisteranno l’imprenditore durante tutte le fasi di sviluppo.”

Il primo appuntamento si terrà dal 28 al 30 maggio a Salerno, in occasione della Borsa della Ricerca, l’evento che annualmente fa incontrare uffici per il trasferimento tecnologico, dipartimenti universitari e spin off con grandi imprese e finanziatori. “L’obiettivo primario che persegue Emblema – dichiara Tommaso Aiello, Presidente della Fondazione – è di creare una rete virtuosa di relazioni tra accademia e mondo del lavoro, bypassando qualsiasi intermediazione e creando connessioni dirette. Crediamo che l’inserimento di Microcredito nel network delle nostre iniziative sia prezioso perché aggiunge uno strumento semplice e pratico per aiutare i giovani imprenditori nella prima e più difficile fase di avviamento della startup”.